+019 019 838 6453

info@aiassavona.it

disturbo pragmatico di linguaggio

Il Disturbo semantico-pragmatico del Linguaggio (SPLD semantic-pragmatic language disorder) può essere maggiormente presente in bambini che hanno una diagnosi di Autismo, di Asperger, o difficoltà relazionali, in cui anche se si tratta di bambini verbali , cioè che possono comunicare con il linguaggio, potrebbero avere difficoltà con l’uso del linguaggio e soprattutto con le “regole” della conversazione in situazioni sociali.
In altri casi pur non avendo questo quadro clinico quindi una diagnosi così specifica , si possono presentare difficoltà nel versante semantico-pragmatico con disturbo del linguaggio (SPLD).

cookieassistant.com